Omologazione UE

A partire da gennaio 2022 tutti i rimorchi Oniar sono disponibili con l'omologazione UE per veicoli completi, che consente di immatricolare i rimorchi Oniar per l'uso su strade pubbliche. L'omologazione è riconosciuta da tutti gli Stati membri dell'UE e dalla maggior parte dei Paesi limitrofi che accettano questa normativa.

Il Regolamento UE 167/2013 stabilisce una serie di norme sulla sicurezza e la protezione ambientale per i veicoli forestali e altri veicoli agricoli. Il regolamento prevede norme tecniche armonizzate per la costruzione di veicoli trainabili e requisiti generali per l'ottenimento dell'omologazione.

La velocità massima consentita sulle strade pubbliche è di 30 km/h. Per soddisfare i requisiti di omologazione, il rimorchio deve essere dotato di impianto frenante idraulico o pneumatico a 2 o 4 ruote, luci posteriori e laterali, catarifrangenti e ruote di dimensioni specifiche. Grazie al sistema idraulico a una o due linee e al sistema pneumatico a due linee, i rimorchi Oniar sono adatti alla maggior parte dei modelli di trattore venduti in Europa.

I rimorchi sono suddivisi in 4 gruppi diversi in base alla sezione trasversale dell'area di carico e al profilo del telaio. L'omologazione è disponibile per tutte le possibili combinazioni di freni con e senza sistema di guida. Dalle informazioni tecniche dei rimorchi è possibile ricavare la tabella del peso lordo specifico per ogni gruppo. Essa presenta il peso lordo massimo consentito sulle strade pubbliche a seconda del numero di freni, della posizione dei motori di trazione (asse anteriore e/o posteriore) e delle dimensioni delle ruote destinate al rimorchio.